Non ci sono eventi per i prossimi giorni

Dal 1-12-2011 : La Quinta Dimensione di Carlo Riccardi

 

Giovedì 1 Dicembre, dalle ore 18:00, in presenza dell’autore, si inaugura la personale astratta di Carlo Riccardi, pittore e primo paparazzo della Dolce Vita, presso la galleria “Spazio 5”, in via Crescenzio 99/d (Quartiere Prati). L’evento è curato e organizzato dall’Istituto Quinta Dimensione.

 

Giovedì 1 Dicembre, dalle ore 18:00, in presenza dell’autore, si inaugura la personale astratta di Carlo Riccardi, pittore e primo paparazzo della Dolce Vita, presso la galleria “Spazio 5”, in via Crescenzio 99/d (Quartiere Prati). L’evento è curato e organizzato dall’Istituto Quinta Dimensione.

Il pubblico potrà osservare un’esclusiva selezione di dipinti, tutti realizzati nell’ultimo ventennio, che raccontano il percorso compiuto da Riccardi nella pittura astratta. Protagonista indiscusso è il simbolo della “Quinta Dimensione”, quel “cerchio luminoso”, come lo definì Carnac, storiografo di Dalì, che ha dato vita a un vero e proprio manifesto pittorico firmato da più di 50 artisti contemporanei. “L’era di Guttuso sembra finita” dichiara l’autore, “tornano quei pittori che furono oscurati da una critica d’arte negativa”. Oltre che a se stesso, si riferisce a Carlo Acciari, Ennio Calabria, Giorgio De Chirico, Luigi Montanarini, Sandro Trotti.

Il giorno dell’inaugurazione sarà possibile vedere anche un’anteprima della mostra “Obama. Il giornalismo dipinto di Carlo Riccardi”. Quest’ultima aprirà i battenti, nella stessa location, il prossimo 21 gennaio. Una mostra molto originale che raccoglie i dipinti realizzati sulle principali testate giornalistiche, nazionali e internazionali, che tre anni fa diedero il benvenuto al neo eletto presidente degli Stati Uniti d’America.

A tutti coloro che il giorno dell’inaugurazione vorranno associarsi all’Istituto Quinta Dimensione, sarà regalata una foto storica autografata da Carlo Riccardi, proveniente dall’Archivio omonimo. Gli scatti, in bianco e nero, ritraggono alcuni dei volti che hanno fatto grande il cinema italiano: Federico Fellini, Marcello Mastroianni, Pier Paolo Pasolini, Anita Ekberg, Sofia Loren e Giuletta Masina. Ai nuovi associati verrà anche data la possibilità di iscriversi a prezzi scontati ai corsi che saranno organizzati dall’Istituto, in collaborazione con l’Archivio Riccardi e l’agenzia di informazione Agr.

Biografia

Carlo Riccardi nasce nel 1926 a Olevano Romano. Primo paparazzo della “Dolce Vita” e pittore di quadri astratti e figurativi, Riccardi dipinge su qualsiasi superficie. Le sue opere spingono l’osservatore in una nuova dimensione. La sua, quella “Quinta dimensione” diventata un manifesto pittorico firmato da oltre 50 artisti contemporanei. Pierre Carnac, storiografo di Salvador Dalí, disse di lui: “Nel 4000 un solo quadro ricorderà il nostro tempo, il cerchio luminoso di Carlo Riccardi”.

Una particolarità del suo percorso pittorico è rappresentato dalle maxi tele a metraggio. Si ricordano gli 80 metri con cui avvolse l’Obelisco di Piazza del Popolo a Roma, quelle esposte nella Römerplatz Rathaus di Francoforte, quella in Piazza della Signoria a Firenze, nel Chiostro di S. Domenico a Siena, in mare al Lido di Ostia, nel bosco della Serpentara a Olevano Romano. Famosa la maxi tela di 800 metri dedicata alla Polonia, esposta nell’aula Nervi in Vaticano e inaugurata da Giovanni Paolo II.

Oggi le sue tele fanno il giro del mondo e l’archivio fotografico conta oltre un milione di negativi che raccontano e documentano più di 60 anni di storia italiana.


Organizzazione a cura di

Istituto Quinta Dimensione,

Tel. +39 06 6876251 www.spazio5.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

                 

Luogo: Spazio 5, via Crescenzio, 99/d, 00193 Roma

Per arrivare: Metro A: fermata Ottaviano

Orari: Tutti i giorni, 16.00-20.00, 
ingresso libero

Durata: Dal 30 novembre al 22 dicembre 2011

Inaugurazione: Mercoledì 30 Novembre 2011, ore 18.00

Ufficio Stampa: Istituto Quinta Dimensione, Mobile: +39 3471934580, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk